Sconsigliata la sauna a chi soffre di pressione bassa e tachicardia da ansia

La sauna non è adatta a tutti, tanto è vero che, per legge, nel certificato medico di idoneità sportiva sia a livello amatoriale sia professionale è obbligatorio indicare anche l’ idoneità alla pratica della sauna.

La sauna è infatti controindicata per gli ipotesi (chi ha la pressione bassa), soprattutto le donne, che devono quindi usarla con moderazione per evitare malesseri. No alla sauna anche a chi soffre di tachicardia, come le persone ansiose, perché il calore che la sauna sprigiona aumenta la frequenza del battito del cuore e può dare problemi.

Per le persone idonee, la sauna è ottima dopo l’ allenamento e l’ attività sportiva, perché in questo modo l’ organismo si libera dalle tossine sprigionate dallo sport. La sauna contribuisce ad eliminare le tossine tramite la sudorazione, favorita dall’ aria riscaldata che rilassa la muscolatura. Se però l’ abbinata allenamento più sauna affatica troppo, è meglio riservare i bagni di vapore ai giorni in cui non si pratica sport. La sauna migliora anche la circolazione sanguigna, ossigena la pelle e favorisce la pulizia dei pori, ma non fa dimagrire (come spesso si pensa erroneamente), perché non agisce sul metabolismo dei grassi.

leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Una risposta

  1. sara pilati says:

    Articolo interessante! Non sempre chi fa la sauna sa perfettamente quali sono le controindicazioni! Qui ci sono informazioni a riguardo!
    🙂

error:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!