Fitoterapia: rimedi naturali per cellulite e sovrappeso. Integratori alimentari dimagranti per la dieta

fitoterapia-rimedi-naturali-per-cellulite-e-sovrappeso-integratori-alimentari-dimagranti-per-la-dietaLa fitoterapia è tra i rimedi naturali contro la cellulite e il sovrappeso: si tratta di integratori alimentari naturali che vanno abbinati a dieta e attività fisica. La fitoterapia utilizza infatti erbe, piante e i loro derivati nella prevenzione e nel trattamento delle malattie senza gli effetti secondari dei farmaci tradizionali. Per il trattamento della cellulite, le preparazioni della fitoterapia (che si possono facilmente trovare in tutte le farmacie o nelle erboristerie) vanno prese per 2-3 mesi, sono in grado di migliorare la circolazione sanguigna, favoriscono il drenaggio linfatico e possono attenuare l’ effetto “pelle a buccia d’arancia” tipico della cellulite. Le piante più efficaci contro la cellulite sono il FUCUS (aiuta a sciogliere il grasso) e la LINFA DI BETULLA (combatte il gonfiore e la ritenzione idrica spesso causa della cellulite), gli ESTRATTI SECCHI DI CARCIOFO (esercitano una forte azione lipolitica), la GRAMIGNA, il TARASSACO e la BARDANA con la loro potente azione depurativa, purificano l’ organismo dalle scorie. Queste sostanze possono essere assunte da sole o in associazione, ma occorre fare attenzione: le erbe contengono gli stessi principi attivi dei farmaci, anche se in quantità minore, e il loro cattivo impiego o le combinazioni errate possono provocare conseguenze negative.
Per dimagrire in modo naturale e combattere la cellulite, insieme ad una dieta equilibrata e attività fisica costante, la natura ha messo a disposizione quattro piante le cui virtù terapeutiche sono state dimostrate dalla scienza moderna: il tè, l’ ortosifon, l’ ananas e le alghe.


LE PROPRIETA’ DEL FUCUS: un integratore alimentare dimagrante contro cellulite e sovrappeso
Tra le diverse varietà di alghe, il fucus merita un’ attenzione particolare. Il fucus contiene numerosi sali minerali che lottano efficacemente contro l’ astenia (stanchezza). Ogni giorno utilizziamo quest’ alga senza saperlo: saponi, dentifrici, bagnoschiuma, creme spesso contengono fucus. Dal punto di vista dietetico il fucus contiene l’ acido alginico e l’ alginato di sodio che forma nello stomaco un gel viscoso. Questo riduce l’ acidità, protegge la mucosa gastrica e crea un ostacolo al reflusso esofageo. Gli alginati si gonfiano dentro lo stomaco senza essere assimilati dall’ organismo, e giocando il ruolo di spezza-fame: aiutano a mangiare meno e regolano il senso di sazietà. Per un trattamento a base di fucus, vanno prese due capsule a mezzogiorno e alla sera, un quarto d’ ora prima dei pasti principali.

LE PROPRIETA’ DEL Tè VERGINE: un integratore alimentare utile nella dieta per dimagrire e per la cellulite
Anche se in quantità minore del caffè, il tè contiene della caffeina che stimola il sistema nervoso centrale. Anche il tè è interessante dal punto di vista terapeutico: contiene una sostanza attiva che stimola e allunga la vita dell’ adrenalina. Questo ormone fa uscire i grassi dalle cellule per bruciarli e rallenta l’assimilazione di certi nutrienti come gli zuccheri e i grassi. Il tè vergine è attualmente raccomandato nelle diete dimagranti. Per un programma che abbina dieta e tè vergine, vanno assunte 6 capsule di Camelia Thea (tè vergine) al giorno. Con un buon programma dietetico, la combinazione con il tè vergine consente di perdere fino a 3 chili al mese.

LE PROPRIETA’ DEL CONCENTRATO DI ANANAS: integratore alimentare naturale contro la cellulite
II frutto dell’ ananas è un dessert molto apprezzato, ma l’ ananas è anche ricco di zuccheri, cosa che non lo rende il candidato ideale per una dieta dimagrante e snellente. Al contrario, il gambo dell’ ananas contiene bromelina: questo enzima distrugge le fibre proteiche che formano l’ armatura della cellulite e libera allo stesso tempo i grassi sgraditi. La bromelina per le sue virtù è utilizzata in chirurgia, stomatologia, dermatologia e anche in traumatologia perché permette di ridurre gli edemi e gli ematomi, dovuti a distorsioni, fratture o lussazioni. Per far sciogliere la cellulite, vanno prese due capsule di concentrato di ananas (a mezzogiorno e alla sera) per un mese e in associazione all’ ortosifon.

LE PROPRIETA’ DELL’ ORTOSIFON: un integratore alimentare dimagrante che va combinato a tè vergine e ananas nella dieta
“Koemis koetjing”: è cosi che gli indonesiani chiamano l’ ortosifon, una pianta originaria del sud-est asiatico, dove da secoli viene usata come diuretico. L’ aumento del volume urinario permette di liberare l’ organismo di grandi quantità di residui come l’ urea, i cloruri e l’ acido urico. Ricco di flavonoidi, l’ ortosifon elimina i grassi liberati dal tè vergine e dall’ ananas. L’ ortosifon è quindi un eccellente complemento nelle diete dimagranti e va associato a tè vergine e ananas. In una dieta ipocalorica, vanno assunte due capsule di ortosifon la mattina, a mezzogiorno e la sera con un bel bicchiere d’ acqua. Per otterrete effetti snellenti duraturi, occorre fare dei trattamenti della durata di un mese più volte all’ anno.

leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

71 Risposte

  1. Redazione IO Benessere Blog says:

    Per i problemi di cellulite e ritenzione idrica, potete provare anche i nuovi cerotti dimagranti ad effetto snellente: contengono principi attivi del tutto naturali (estratti di erbe) ed hanno il vantaggio di poter essere applicati direttamente sulla zona del corpo da trattare (come cosce e glutei). I principi attivi vengono assorbiti più velocemente attraverso la pelle. Trovate maggiori informazioni sui cerotti anticellulite qui: Cerotti dimagranti efficaci

  2. Redazione IO Benessere Blog says:

    Buongiorno Erika, gli integratori alimentari sopra descritti (tè vergine, ananas, fucus e ortosifon) possono essere assunti anche in combinazione tra loro senza problema. Ma per quanto riguarda l’ assunzione di prodotti omeopatici, devi chiedere al tuo medico se è corretto o meno assumere anche integratori per la cellulite e il sovrappeso in contemporanea. Di solito infatti i rimedi omeopatici sono prescritti dal medico: è a al tuo medico che devi chiedere ulteriori specifiche.

  3. Erika says:

    Buongiorno, ho letto il vostro articolo e le vostre risposte relative all’ assunzione degli integratori, mi ha incuriosito molto e credo che a breve comincerò con questo “programma”, ma volevo chiedere se posso continuare ad utilizzare dei prodotti omeopatici in gocce che sciolgo in una bottiglia d’ acqua. Questi prodotti si chiamano Lymphomyosot, Gallium della Heel e l’ R7 del Dr Reckweg. Grazie intanto !

  4. Redazione IO Benessere Blog says:

    Salve Sara, se nonostante una dieta sana ed equilibrata, l’ attività fisica costante e i prodotti cosmetici non trovi alcun beneficio, l’ unico modo per eliminare i cuscinetti di grasso in eccesso nella zona sotto ai glutei è la medicina estetica. In alternativa alla liposcultura (intervento chirurgico di liposuzione), se il problema non è molto accentuato è possibile usare gli ultrasuoni a bassa frequenza focalizzata. Gli ultrasuoni anticellulite sono una tecnica dolce di medicina estetica: il medico estetico usa una sonda che emette speciali frequenze per stimolare gli adipociti ad eliminare i cuscinetti di grasso localizzato e la cellulite (il numero delle sedute è variabi­le a seconda dell’ entità del problema). Sono molti i trattamenti anticellulite di medicina estetica, trovi maggiori informazioni in questi articoli (clica sui link qui sotto):

    TRATTAMENTI ESTETICI ANTICELLULITE
    Trattamenti estetici anticellulite: laser, ultrasuoni, mesoterapia, radiofrequenza – Medicina Estetica

    TRATTAMENTO ANTICELLULITE TRIACTIVE PLUS
    Trattamento anticellulite Triactive Plus: eliminare la cellulite con laser, radiofrequenza ed ultrasuoni

  5. sara says:

    ciao io ho quasi 31 anni, sono fisicamente magra, non mi lamento per nulla del mio corpo, l’ unico piccolo problema che ho, se così possiamo chiamarlo, è un accumulo sotto al gluteo destro in particolare. Non riesco a capire se è cellulite, grasso o ritenzione idrica. Ho in quella zona qualche buchetto fastidioso che vorrei eliminare e con esso anche quell’ effetto a banana. Uso creme anticellulite, ma in quel punto non riesco a risolvere, è da qualche mese che sto eseguendo a casa qualche esercizio mirato per glutei e cosce, ma per il momento non vedo nessun risultato. Vorrei qualche consiglio mirato per questo problema, qualcosa che mi aiuti davvero, anche perchè tra creme e cremine vanno via un sacco di soldi e non vedere risultati non è per nulla piacevole. Grazie mille.

  6. Redazione IO Benessere Blog says:

    Buongiorno Jasmin, come tu stessa già ben sai (dato che hai praticato sport in passato), una delle principali cause di sovrappeso e cellulite è proprio la scarsa o nulla attività fisica. Evidentemente, dopo 4 anni in cui sei stata “ferma” senza praticare nessuno sport, il tuo metabolismo si è rallentato, portando alla cellulite e al sovrappeso. Dato che segui già una dieta, per riattivare il tuo metabolismo il consiglio migliore è quindi prima di tutto quello di abbinare la dieta all’ attività fisica costante (con un allenamento minimo di 40 minuti per almeno 3-4 volte a settimana a giorni alterni). Per dimagrire e perdere peso occorre sempre abbinare dieta e sport. Sull’ importanza di abbinare dieta e attività fisica per dimagrire trovi maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui): Dieta e Sport per dimagrire: mangiare meno non basta per perdere peso. Dieta, attività fisica e peso forma

    Per quanto riguarda gli stadi della cellulite e le cause, puoi trovare maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui): Cause Cellulite: dieta scorretta, poca attività fisica, sovrappeso. Gli stadi della cellulite e i rimedi

    Detto questo, gli integratori alimentari naturali che possono essere d’ aiuto per dimagrire e contro la cellulite, possono essere assunti a cicli di trattamento. Ricorda comunque che gli integratori alimentari da soli non fanno mai “miracoli”, ma sono un aiuto prezioso se abbinati a dieta, corretta alimentazione e sport. Per un buon trattamento, puoi quindi inizialmente assumere il fucus abbinandolo al tè vergine e facendo un trattamento di un mese. Il fucus è un integratore alimentare utile perchè regola il senso di sazietà; vanno prese due capsule di fucus a mezzogiorno e alla sera, un quarto d’ ora prima dei pasti principali. Il fucus va abbinato al tè vergine (detto anche tè verde o Camelia Thea). Puoi bere il tè vergine anche come infuso (tisana), in questo caso, per ottenere buoni risultati, vanno bevute almeno 3 tazze di tè vergine al giorno (mattina, pomeriggio e sera). Oppure puoi trovare il tè vergine in erboristeria anche sotto forma di integratore alimentare (compresse). In questo caso vanno assunte 6 capsule di tè vergine al giorno distribuite nell’ arco della giornata (ad esempio: due capsule la mattina, due capsule nel pomeriggio e due capsule dopo cena).

    Successivamente, dopo il trattamento di un mese con fucus e tè vergine, abbina invece un secondo trattamento con l’ integratore alimentare a base di concentrato d’ ananas più l’ ortosifon per un altro mese. Il concentrato d’ ananas è un integratore alimentare naturale utile contro la cellulite, mentre l’ ortosifon è utile per dimagrire e perdere peso. In una dieta ipocalorica, vanno assunte due capsule di ortosifon la mattina, due capsule a mezzogiorno e due capsule la sera dopo i pasti con un bel bicchiere d’ acqua. Per far sciogliere la cellulite, vanno inoltre prese due capsule di concentrato di ananas (a mezzogiorno e alla sera).

    In questo modo potrai trarre beneficio dagli integratori alimentari con un trattamento complessivo della durata di due mesi. Il trattamento va poi sospeso e ripetuto eventualmente dopo uno-due mesi.

  7. jasmin says:

    salve ! ho 22 anni e sono in sovrappeso da sempre ! ora dovrei perdere 8-10 kg, infatti sto seguendo una dieta. ho iniziato a fare nuoto a 6 anni ed ho continuato a farlo per 11 anni ! poi mi sono segnata in palestra, ma da 4 anni non faccio più sport e ho una vita abbastanza sedentaria. inoltre ho degli accumuli di grasso e della cellulite al secondo stadio dovuta a ritenzione idrica che si è accentuata da quando assumo il cerotto anticoncezionale. vista la situazione che vi ho descritto, quali integratori e tisane mi consigliate di prendere ? e come vanno assunte ? per quanto tempo ? vi ringrazio anticipatamente. in attesa di una vostra gentile risposta.

  8. Redazione IO Benessere Blog says:

    Salve Roberta, gli integratori alimentari naturali riportati sopra nell’ articolo possono essere utilizzati a cicli mensili. Il fucus è un integratore alimentare dimagrante contro cellulite e sovrappeso ed è utile per regolare il senso di sazietà. Per un trattamento a base di fucus, vanno prese due capsule a mezzogiorno e alla sera, un quarto d’ ora prima dei pasti principali. Puoi utilizzare il fucus abbinando dieta ed attività fisica costante. Ricorda che gli integratori alimentari naturali da soli non fanno mai “miracoli”: per dimagrire ed eliminare la cellulite occorre sempre abbinare anche dieta corretta ed attività fisica costante (con un allenamento di almeno 30-40 minuti per 3-4 volte a settimana a giorni alterni). Puoi quindi inizialmente assumere il fucus abbinandolo al tè vergine e facendo un trattamento di un mese. Successivamente, abbina invece un secondo trattamento con l’ integratore alimentare a base di concentrato d’ ananas più l’ ortosifon per un altro mese. In questo modo potrai trarre beneficio dagli integratori alimentari con un trattamento complessivo della durata di due mesi. Il trattamento va poi sospeso e ripetuto eventualmente dopo uno-due mesi.

    Per dimagrire ed eliminare la cellulite è inoltre importante fare sport e seguire una dieta corretta. Sulle cause, sugli stadi della cellulite e sui rimedi trovi maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui): Cause Cellulite: dieta scorretta, poca attività fisica, sovrappeso. Gli stadi della cellulite e i rimedi

    Per quanto riguarda una corretta alimentazione, un’ ottima dieta per dimagrire e anticellulite è la Dieta dell’ Ananas, la trovi qui: Dieta dell’ Ananas: dieta anticellulite per dimagrire. Schema Menù dieta depurativa 1300 calorie al giorno

    Altri utili consigli sui cibi anticellulite sono presenti in questo articolo (Clicca Qui): Dieta anticellulite depurativa: i cibi contro cellulite e ritenzione idrica

  9. Roberta says:

    Buongiorno, ho letto l’ articolo e mi ha incuriosito molto. Io ho un pò tutti i problemi, dovrei perdere almeno 7 kg e purtroppo anche la cellulite un pò ovunque. mi chiedevo se è possibile abbinare tutti gli elementi, mi spiego meglio, posso prendere il fucus + the vergine + ananas + ortosifon ? mi sono fatta due conti e da quello che c’è scritto nell’ articolo arriverei a prendere 20 capsule al giorno, sono troppe ? esiste un prodotto che accumula tutto questo ? grazie per la risposta. Roberta

  10. Redazione IO Benessere Blog says:

    Buongiorno Anna, contro la cellulite e la ritenzione idrica puoi utilizzare gli integratori naturali alimentari (li trovi in erboristeria o in farmacia). Puoi scegliere tra questi rimedi naturali per contrastare la cellulite e il poblema della ritenzione idrica (clicca qui sotto):

    SPIRULINA E FUCUS ANTICELLULITE
    Rimedi naturali anticellulite: spirulina e fucus. Le alghe per eliminare la cellulite. Integratori alimentari e bagni

    TISANA DI FOGLIE DI VITE ROSSA CONTRO LA RITENZIONE IDRICA E LA CELLULITE
    Rimedi naturali contro cellulite, ritenzione idrica e cattiva circolazione delle gambe: tisana di foglie di vite rossa

    ESTRATTO D’ ANANAS ED ESTRATTO DI CENTELLA ASIATICA ANTICELLULITE
    Curare la cellulite con i rimedi naturali anticellulite: estratto d’ ananas e centella asiatica contro la cellulite

    Per quanto riguarda in particolare la ritenzione idrica, per una diagnosi medica precisa sulle cause che provocano la ritenzione dei liquidi è possibile effettuare le analisi delle urine e le analisi del sangue; trovi maggiori informazioni in merito in questo articolo (Clicca Qui): Ritenzione idrica, cellulite e gambe gonfie: diagnosi e sintomi della ritenzione idrica. Dieta e rimedi naturali

    Occorre poi fare attenzione all’ alimentazione. Un’ ottima dieta contro la cellulite è la Dieta dell’ Ananas, la trovi qui: Dieta dell’ Ananas: dieta anticellulite per dimagrire. Schema Menù dieta depurativa 1300 calorie al giorno

    Una dieta adatta a chi soffre di ritenzione idrica è inoltre la Dieta senza Sale, trovi maggiori informazioni cliccando qui: La Dieta senza Sale: dieta da 1300 calorie per eliminare la ritenzione idrica, per sgonfiarsi e per dimagrire

    Trovi altri utili consigli sui cibi anticellulite e contro la ritenzione idrica anche in questo articolo (Clicca Qui): Dieta anticellulite depurativa: i cibi contro cellulite e ritenzione idrica

    Sempre contro il problema della ritenzione idrica, sono ottimi lo Yoga (utile soprattutto per le donne in menopausa) e le cure termali; puoi trovare maggiori informazioni in questi articoli (Clicca Qui):

    YOGA IN MENOPAUSA CONTRO RITENZIONE IDRICA E GAMBE GONFIE
    Esercizi Yoga in menopausa contro insonnia, ritenzione idrica, gambe gonfie. Salute donna in menopausa

    CURE TERMALI PER LA RITENZIONE IDRICA
    Cure Termali per gambe gonfie, cattiva circolazione, insufficienza venosa, ritenzione idrica delle gambe

    Infine, ci sono acnhe prodotti cosmetici utili a contrastare dall’ esterno la cellulite; puoi applicare i prodotti cosmetici anticellulite direttamente sulla zona da trattare (nel tuo caso i glutei). In questo articolo trovi utili consigli sui prodotti cosmetici anticellulite (Clicca Qui): Prodotti cosmetici anticellulite: cerotti, scrub, gel e crema anticellulite. Come scegliere i prodotti cosmetici

  11. anna1962 says:

    Salve a tutti, io ho 48 anni, ho solo problemi di ritenzione di liquidi e poca cellulite solo sui glutei ma lieve. che cosa posso prendere per elimimare quella cellulite sui glutei e che posso fare per la ritenzione dei liquidi ?

  12. francesca says:

    Grazieeee ! davvero esaustivo.

  13. Redazione IO Benessere Blog says:

    Ciao Francesca, il Tè Rosso è da tempo utilizzato dalle popolazioni sudafricane come integratore alimentare ed è un valido aiuto per migliorare la qualità del sonno notturno. Il Tè rosso viene preparato dalle foglie e dai ramoscelli di un pianta sudafricana chiamata Aspalathus linearis. Non è un tè eccitante ed ha diverse proprietà benefiche per l’ organismo: distende il sistema nervoso centrale e stimola il sistema immunitario. Il Tè rosso NON viene solitamente usato come integratore alimentare nelle diete dimagranti. Non so dove tu abbia letto tali proprietà !

    Tra gli integratori alimentari usati per il controllo del peso c’è invece il Tè VERDE (chiamato anche Tè VERGINE, Camellia Sinensis o Thea Sinensis). Solitamente si consiglia di bere 2-3 tazze di Tè Verde al giorno dopo i pasti. Assunto a digiuno (a colazione o nello spuntino), il tè verde ha anche un’ azione diuretica ed antifame. Come scritto anche sopra nell’ articolo, il tè verde contiene una sostanza attiva che stimola e allunga la vita dell’ adrenalina. Questo ormone fa uscire i grassi dalle cellule per bruciarli e rallenta l’ assimilazione di certi nutrienti come gli zuccheri e i grassi. Per questo il tè verde è raccomandato nelle diete dimagranti. Oltre all’ infuso, il Tè Verde può essere assunto anche tramite integratori alimentari (si comprano in erboristeria o in farmacia). Per un programma che abbina dieta e tè verde, vanno assunte 6 capsule di Camelia Thea (tè vergine) al giorno.

    Per quanto riguarda i rimedi naturali specifici contro la cellulite, sono ottimi la Spirulina e il Fucus (se non hai problemi alla tiroide), oppure l’ estratto d’ ananas e l’ estratto di centella asiatica. Trovi maggiori informazioni in questi articoli (Clicca Qui):

    SPIRULINA E FUCUS ANTICELLULITE
    Rimedi naturali anticellulite: spirulina e fucus. Le alghe per eliminare la cellulite. Integratori alimentari e bagni

    ESTRATTO D’ ANANAS E DI CENTELLA ASIATICA ANTICELLULITE
    Curare la cellulite con i rimedi naturali anticellulite: estratto d’ ananas e centella asiatica contro la cellulite

    Ovviamente gli integratori naturali anticellulite da soli non fanno “miracoli”: per eliminare la cellulite è importante fare attività fisica costante e seguire una dieta equilibrata con poco sale, pochi salumi e pochi insaccati. Sulle cause e sugli stadi della cellulite trovi maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Cause Cellulite: dieta scorretta, poca attività fisica, sovrappeso. Gli stadi della cellulite e i rimedi

  14. francesca says:

    ciao, ho letto da qualche parte che il te rosso ha ottime proprietà: combatte la ritenzione idrica e fa dimagrire… più altre cose, potrebbe essere utile per ridurre la cellulite ?

  15. Redazione IO Benessere Blog says:

    Di nulla Marianna, sperando di averti chiarito nel miglior modo possibile attraverso i nostri articoli il concetto di metabolismo basale che è molto importante per la salute e il benessere ! Ci risentiamo alla prossima volta, e speriamo di riaverti ancora sul nostro blog !
    Un caro saluto dallo Staff di Redazione di IO Benessere Blog

  16. Marianna says:

    La ringrazio, è stato/a di grande aiuto !
    Un saluto
    🙂

  17. Redazione IO Benessere Blog says:

    Il fucus è un integratore alimentare che aiuta a seguire la dieta perchè contiene alginati che si gonfiano dentro lo stomaco senza essere assimilati dall’ organismo, e giocano il ruolo di spezza-fame: aiutano a mangiare meno e regolano il senso di sazietà. E’ questa la proprietà principale del fucus. Per quanto riguarda invece il metabolismo basale, per sapere se il tuo metabolismo è normale, rallentato o veloce dovresti eseguire un Test specifico.

    Un test per il metabolismo basale è il Test Bia che infatti viene eseguito proprio per prescrivere la dieta personalizzata in base al proprio metabolismo basale (se ad esempio il metabolismo è rallentato, la dieta contiene cibi che riattivano il metabolismo e purificano l’ organismo). Il test Bia per il metabolismo basale si esegue ad esempio alle Terme di Padova, trovi maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Alle Terme di Padova trattamenti anticellulite e Test Bia per il metabolismo basale e per la dieta personalizzata

    Un altro utile test per il metabolismo basale è il nuovo Test delle Urine (il SedimenTest) per la dieta personalizzata, trovi maggiori indicazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Il Test delle urine per la dieta personalizzata dimagrante: metabolismo e problemi di digestione

    Di solito il metabolismo rallentato viene riequilibrato con la DIETA PERSONALIZZATA. Ovviamente un cattivo funzionamento del metabolismo basale influisce sui problemi di sovrappeso, ritenzione idrica e cellulite. Ma per essere certi, sarebbe meglio eseguire un test medico per il metabolismo basale.

    Sulle cause del metabolismo rallentato e sulle tisane per riattivare il metabolismo, trovi maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Le cause del metabolismo lento e le tisane per riattivare il metabolismo rallentato

    Il concetto di metabolismo è quindi molto più ampio e riguarda anche lo stile di vita: attività fisica e alimentazione in primis.

  18. Marianna says:

    Grazie mille ! Ma la vite rossa quindi aiuta solo contro la cellulite oppure anche il metabolismo ? Non c’è qualcos’ altro che abbia lo stesso effetto sul metabolismo che ha il Fucus, però senza appesantire la tiroide ? Spero di non chiedere l’ impossibile !
    😉

  19. Redazione IO Benessere Blog says:

    Salve Marianna, il fucus (come la spirulina e le alghe in genere) sono trattamenti naturali controindicati in caso di disturbi tiroidei. Dato che tu non soffri di questi disturbi, è comunque bene (come ti hanno già consigliato) sospendere il fucus dopo un mese di trattamento per non creare problemi alla tiroide. Nessun problema invece per gli integratori alimentari a base di estratto d’ ananas e per il tè verde che puoi continuare ad assumere. Al posto del fucus, puoi bere una tisana di estrato di foglie di vite rossa: ottima contro la cellulite. Trovi maggiori indicazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Rimedi naturali contro cellulite, ritenzione idrica e cattiva circolazione delle gambe: tisana di foglie di vite rossa

    Oppure puoi abbinare l’ estratto d’ anans all’ estratto di centella asiatica (si compra sempre in erboristeria). La Centella asiatica migliora la pelle a buccia d’ arancia e la cellulite. Trovi maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Curare la cellulite con i rimedi naturali anticellulite: estratto d’ ananas e centella asiatica contro la cellulite

  20. Mariannna says:

    Salve ! Ho seguito questo trattamento con Fucus e The verde e ho avuto dei buonissimi risultati ! Ho preso però solo un opercolo di Fucus al giorno (cosi come indicato sulla mia confezione) e 4 invece di te verde. Inoltre ho integrato con la tintura madre di ananas. Volevo sapere se posso continuare ancora in questo modo, ormai è un mese e mezzo di cura, oppure devo sospendere la cura per qualche settimana e poi riprenderla. Mi è stato detto che il te verde posso continuare a prenderlo senza problemi particolari, mentre il fucus è bene sospenderlo per non sovraccaricare troppo la tiroide. Voi cosa mi consigliate ? Con cosa potrei eventualmente sostituire il Fucus ? Grazie mille per i vostri preziosi consigli.

  21. laura says:

    Si si, è proprio quella la dieta, scusate se non ho letto attentamente tutto l’ articolo, comunque grazie per la risposta.

error:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!