Finocchio: utilizzo, proprietà, benefici

Il finocchio è un ortaggio fresco e ricco di proprietà, ideale per una cucina dietetica e light.
La pianta del finocchio può crescere libera nei prati oppure può essere coltivata nell’orto di casa, anche se di solito acquistiamo il finocchio al supermercato.
finocchio-proprietà-utilizzo

Di certo hai sentito parlare di finocchio “maschio” e finocchio “femmina”. Ma cosa significa?
Coltivato ad uso alimentare, il finocchio presenta una guaina bianca detta “grumolo”, che somiglia ad un tubero ed è fatta da “foglie” carnose che aderiscono strettamente l’una all’altra.
Il finocchio “maschio” ha la forma del grumolo tondeggiante, è considerato più pregiato per la consistenza carnosa, meno fibrosa al morso, ed è preferibile per il consumo a crudo.
Il finocchio “femmina” invece è piatto e allungato.

Tisana ai semi di finocchio: benefici

Il finocchio fa parte della tradizione culinaria italiana e del mediterraneo, ma ha anche un posto di grande rilievo nella medicina naturale. Dai semi di finocchio si ricava infatti una tisana curativa adatta per adulti e bambini: un rimedio naturale contro gonfiori addominali, cattiva digestione, vomito, meteorismo e aerofagia.
L’infuso di finocchio è consigliato alle mamme in allattamento per combattere lo spiacevole fenomeno delle coliche gassose nei neonati.
Per l’infuso di finocchio occorrono un cucchiaio di semi di finocchio (li trovi in erboristeria) e una tazza di acqua bollente. Dopo dieci minuti di posa, i semi vanno filtrati: la mamma può sorseggiare la bevanda ottenuta dopo ogni poppata e farla bere anche al bambino con il biberon.
Il risultato benefico è triplice: meno gas nella pancia del bambino, più latte per la mamma e un piacevole retrogusto di finocchio nel latte materno!

Centrifugato di finocchio: dietetico e disintossicante

Il finocchio ha un apporto calorico molto basso, è ricco di vitamina A e di vitamina C ed ha una concentrazione di fitoestrogeni paragonabile a quella della soia.
Queste caratteristiche nutrizionali rendono il finocchio un perfetto ingrediente per un centrifugato dietetico e detox: assunto prima dei pasti principali favorisce la digestione, come spuntino a metà giornata fa da “spezza-fame”.
Per un centrifugato dal gusto più piacevole, il finocchio si unisce a frutti come il pompelmo o la mela.
Per disintossicarti, puoi centrifugare (separatamente, uno alla volta) un finocchio (comprensivo delle foglie e dei gambi verdi), una mela e mezzo limone, per poi mescolare i tre succhi.
centrifugato-finocchio-depurativo

Dieta col finocchio e ricette

Se hai bisogno di dimagrire e “sgonfiare” la pancia, segui questa dieta da 1300 calorie al giorno in cui è inserito il finocchio, la trovi a questo link: Dieta col Finocchio

Per le tue ricette dietetiche, ti consigliamo inoltre queste due proposte col finocchio:
1- Ricetta insalata di finocchio e pompelmo

2- Ricetta vellutata di finocchio con patata

Stampa la dieta o le ricette che trovi negli articoli correlati consigliati sopra e… depurati col finocchio!

leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!